“Una vita dopo di noi”, è in libreria il volume sul Coach Familiare

libro coach familiare

E’ uscito “Una vita ‘Dopo di Noi’ – La vita autonoma e adulta delle persone con disabilità“, scritto da Pietro Berti e Serena Cartocci ed edito da Vittoria Iguazu Editora in collaborazione con Il Mandorlo.
Il volume è frutto di anni di lavoro, durante i quali Pietro e Serena hanno messo a punto un metodo profondamente nuovo nell’affiancare le persone con disabilità e le loro famiglie. L’obiettivo del Coach è promuovere l’autonomia e il benessere delle persone con disabilità, aiutandole a sviluppare le proprie risorse interne; questo, senza limitarsi a considerare l’individuo come isolato dal suo contesto, ma abbracciando la persona nella sua realtà di ogni giorno, nella sua casa, fra i suoi cari.

Il Coach Familiare infatti entra nella quotidianità delle persone e nelle piccole e grandi difficoltà della loro vita domestica, affianca le famiglie e le coinvolge in un percorso di crescita che non è mai rivolto a un singolo, ma a tutto l’ecosistema familiare. Lo scopo di questo sforzo comune è aiutare le persone a trovare in se stesse le risorse per crescere, inserirsi positivamente nella comunità e, per quanto possibile, vivere in autonomia; e questo si riflette in modo benefico anche sui familiari.

Le famiglie delle persone con disabilità infatti convivono spesso con un interrogativo molto pesante: il dubbio del “dopo di noi”, di come immaginare il futuro del figlio, del fratello o della sorella disabile quando le persone che se ne sono sempre prese cura non saranno più in grado di farlo. Aiutare le persone disabili a vivere con più autonomia e in armonia con la propria rete sociale contribuisce a dare risposta a questo interrogativo; e diventa un tassello importante anche nell’orizzonte di iniziative riconducibili alla legge 112/2016, nota appunto come legge sul “Dopo di Noi”.

“Con il Coach Familiare non si sviluppa solo la persona, ma anche il contesto che avrà il compito di mantenere attivo questo processo di sviluppo” osserva Luana Grilli, Presidente del Mandorlo, nella prefazione del libro. “(…) Possiamo dire che si sta creando un know how all’interno delle famiglie in modo da poter mantenere lo sviluppo raggiunto con le attività di coaching.”
Sta per cominciare un nuovo corso di formazione per per qualificarsi come Coach Familiare, la prima edizione del quale è stata presentata nel 2016 e che verrà riproposto nel corso del prossimo anno.

Nel frattempo, ecco dove è possibile acquistare il libro:

In più, ecco dove si può ordinare la propria copia o acquistare la versione digitale:
IBS (solo cartaceo)
Unilibro (solo cartaceo)
Libroco (solo cartaceo)
Libreriauniversitaria.it
Feltrinelli
Hoepli (solo ebook)
Amazon (solo ebook)
Kobo (solo ebook)
Mondadori (solo ebook)
Bookrepublic  (solo ebook)
Sanpaolostore (solo ebook)
Feedbooks (solo ebook)
Streetlib Stores (solo ebook)